LIOD intimo sportivo 100% Made in Italy
 

KEARSAGE

Valutazione 

Nuovo

Disponibile

48,00 €

Ottima per tutti gli sport invernali e all'aria aperta. Adatta anche per i climi più rigidi. Realizzata in tessuto pesante.

Maggiori dettagli

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Maglia maniche lunghe con cerniera e collo 5 cm circa, realizzata con tessuto100% polipropilene esclusiva lavorazione LIOD.
Capo da indossare a pelle in modo aderente, per mantenere le proprietà del tessuto.
Adatta come intimo invernale per lo sci di discesa, fondo, alpinismo, corsa, bicicletta, motocicletta ed altre attività in luoghi freddi. Può essere utilizzata anche per lavori con forti sbalzi climatici, in quanto riesce a mantenere la temperatura costante.

 

Materiale: 100% polipropilene
Garanzia: 24 mesi
Peso: gr 190 ca

Valutazione 
David M 16/05/2019

E buona pure per il Sole

Inutile che gli altri produttori dichiarino la protezione dai raggi solari dei loro capi di abbigliamento. Quelli realizzati in poliestere fitto fitto chi mai se li metterebbe sotto il Sole per poi puzzare come una cipolla?! Il poliestere con cui son fatti quasi tutti i capi che riportano la protezione UV e` soffocante e fa proliferare i batteri responsabili della puzza di sudore. Le alternative al poliestere a maglia stretta sono tutti trattamenti chimici che vengono pero` rilasciati col tempo, e rilasciati sulla pelle del loro indossatore in gran parte! Questa maglia Kersage a me da` l'impressione di schermare alla perfezione dal Sole col suo tessuto di polipropilene Liod. Anche se non ho un rilevatore di raggi ultravioletti, a occhio e` percepibile che non lasci passare la luce, data la sua trama compatta, eppure perfettamente traspirante e non opprimente anche sotto il Sole.

    Valutazione 
    David M 16/05/2019

    Scelta scientifica


    Avevo adocchiato il marchio Liod gia` da diverso tempo sentendone parlare benissimo in forum di sciatori ed escursionisti vari. Ho comunque ponderato la scelta a lungo perche andavo cercando un vestiario con la miglior resa nei vari ambiti di utilizzo che intendevo farne: escursioni alpinistiche, lavoro in campagna, lavoro di meccanico su mezzi agricoli e confort domestico. Ho tenuto conto del confort termico, del confort tattile, dell'igiene batteriologico (che e` la base per prevenire puzza di sudore e oppressione dei pori della pelle), dell'idrorepellenza naturale (intrinseca nel tessuto, non tramite additivi tossice (PTFE, mescole di PVC...), della facile lavabilita`, della stabilita` dimensionale e del colore, della robustezza e del fatto che fosse un materiale che crea poco attrito. Considerato attentamente tutto cio`, posso garantire a ragion veduta che non esiste migliore scelta che dei capi Liod, di cui ho comprato questa maglia Kersage insieme ad altri capi per diverse occasioni.
    Scartato il pacco imballato con gran cura, ho tirato fuori i capi acquistati uno ad uno e ne ho subito apprezzato la mano del tessuto, la leggerezza insuperabile, le cuciture ribattute nei punti critici, il taglio ergonomico che personalmente mi sta molto bene. Le misure sono calcolate per vestire come capi intimi per quanto riguarda la Kersage, quindi se intendete usarla come maglia da tenere sopra altro vestiario (sarebbe un peccato perche` e` perfetta per stare a contatto con la pelle da tutti i punti di vista) consiglio di prendere una taglia L per persone magre da 1.71 a 1.76 direi. Il fatto di usarla come strato piu esterno ha comunque senso perche offre anche in questo caso i vantaggi di essere meno sporchevole di un comune pile da lavoro: non ha cioe` pelucchi in rilievo, e non mi da nessuna sensazione elettrostatica nello sfilarla a contatto coi capelli; il polipropilene usato inoltre non dovrebbe tendere assolutamente a creare pelucchi col tempo, o a disperdere le sue fibre nell'acqua di lavaggio (problema ecologico a livello mondiale questo).
    Prima di comprare ho pure avuto contatto per email e telefonico per farmi suggerire, e la cortese impiegata si e` impegnata per rispondere ai miei dubbi dando l'impressione di amare il suo lavoro. Io in pratica non ci trovo manco un motivo per comprare degli indumenti che non siano Liod, a meno che non stiate cercando degli abiti nuziali... Vanno davvero bene per tutte le occasioni, e vi invito a pensare anche al di la` del solo utilizzo escursionistico. Il sistema del loro shop online funziona senza intoppi, e sul sito trovate anche informazioni dettagliate sulle caratteristiche tecnologiche dei loro capi, piu` qualche video su Youtube. Riguardo i prezzi, sono decisamente appropriati, e si capisce che l'azienda non vuole guadagnare piu` del giusto, come invece puntano a fare certe aziende tutta immagine e poco amore per il cliente (S***wa, TheN****F***), e considerate che questa e` tutta roba fatta in Italia come si vede nei video dell'azienda su Youtube, e quindi non ci sono filacci a giro nel rovescio dei capi, o altre disattenzioni dovute a manifatture economiche (le cuciture qui sono piattissime e confortevoli, cosi come le cerniere morbidissime e non a contatto con la pelle). Dalle confezioni non vien fuori nessun odore sintetico alla loro apertura, cioe` si sente che non sono passati per la Cina o per l'India questi capi; questa e` proprio la sensazione. Qui si apprezza l'amore per i propri prodotti e la certezza che non deluderanno mai sul campo, e` questo che si percepisce. Qualcuno ha forse in mente dei capi in Dryarn?! Si?! E cosa sara` mai questo Dryarn? Esso altro non e` che fibra di polipropilene cavo, stop: il resto dei vantaggi pubblicizzati dalla ditta produttrice del Dryarn sono insiti nel materiale stesso (polipropilene appunto), che e` lo stesso che adopera Liod, MA... notare che: la fibra cava consta per forza di cose di filamenti piu` grossi (proprio per accogliere la cavita` centrale piena di aria), i quali diminuiscono i vantaggi di una microfibra (che appunto dev'essere il piu fine possibile per attrarre via dalla pelle l'umidita`); la fibra cava perde prestazioni col tempo perche immagini al microscopio che potete trovare su internet inglese dimostrano che i filati sottoposti alla normale flessione ripetuta, si spaccano come fosse delle canne, aprendo cosi i canali interni della fibra, e vanificando la supposta proprieta` isolante dell'aria incamerata al loro interno, insieme al fatto che unto e batteri del sudore vi possono trovare nuovi ricettacoli. E il Dryarn ve lo fanno pagare caro quasi tutti i produttori di abbigliamento, anche laddove solo una parte della mescola del tessuto e` Dryarn, mentre nei capi Liod e` tutto polipropilene, e se leggete le informazioni tecnologiche della fibra che usano, vedrete che sottolineano di utilizzare una fibra di polipropilene con lavorazione microfibra leggermente fioccata (alla vista e` liscia, ripeto, ma la micropeluria apporta in qualche modo una sensazione di aria a contatto con la pelle). Loro lo chiamano tessuto esclusivo Liod, e citano il fondatore dell'azienda come innovatore nel campo dei tessuti in polipropilene (la fibra tecnica del futuro, se ancora non vi fosse chiaro). Dryarn e` un marchio, ripeto, buono, per carita`, ma anche se non ho mai indossato un capo di Dryarn puro al 100 %, a me pare che la scelta progettuale del tessuto Liod sia la piu` vantaggiosa. Il tessuto infine non e` di quelli tutti elasticizzati che ti fanno apparire bene solo se c'hai il fisico da ballerino, questi sono indumenti piu` solidi direi, piu simili a un pile che alla comune magliettina intima tutta attillata. Piu` elastici di un pile sono comunque. Ah, io apprezzo anche la sobrieta`, la serieta` delle fantasie usate per i modelli, perche` io non voglio vestire come un pagliaccio o un manichino con tutte quelle grafiche fiammeggianti, disegni strampalati e cagate varie: gente seria vuole Liod, credetemi. Vogliamo infine aggiungerci che l'immagine del logo e` proprio carina col simpatico Husky a lingua di fuori! Eheh. Guardate, a me non mi paga nessuno per parlar bene della Liod, solo che mi par proprio di fare un'opera di giustizia a render merito a tutti i vantaggi che offrono i loro prodotti, che anzi sono troppo poco reclamizzati, perche forse cio` fa parte del loro stile aziendale. Dicevo che non sono pagato, ed e` vero, ma ciliegina sulla torta... quando hanno visto che gli stavo ordinando svariati capi di abbigliamento mi hanno contattato di loro iniziativa per propormi uno sconto sul totale. Gente per bene e prodotti top, punto. Saluti a tutti gli amanti della natura che hanno avuto la pazienza di leggere il mio doveroso elogio a questo marchio!

      Valutazione 
      Diego 06/06/2015

      Straordinaria

      Mi unisco a quanto detto nei commenti precedenti. La indosso per uso escursionistico, a contatto diretto con la pelle: specie in salita, spesso basta questa, o al massimo una giacchettina sopra. Il sudore non lascia odori e soprattutto asciuga in pochissimo, senza mai causare la sgradevole sensazione di freddo e bagnato sula pelle. Prima di approdare a Liod ho provato molte marche e posso tranquillamente dire che Liod è la migliore!

        Valutazione 
        carlo 08/11/2014

        ciclismo su strada

        Faccio ciclismo su strada. Usata a temperatura di 3 C° come intimo, sopra maglia tessuto sportwool (lama merino 39% e poliestere 61% con lavorazione tipo jersey). Ambedue leggerissime, il sudore evapora prestissimo, in discesa dopo la salita nessuna sensazione di sudore algido. Con forte vento freddo, al bisogno, uso sul torace un sottile foglio di "metallina" tra le due maglie, che ripongo sul taschino posteriore quando non è necessario. Solito abbigliamento usato anche a temperature più elevate: assenza di sudore e termicità costante sia in salita che in discesa. Non potevo trovare di meglio: al confronto con altri materiale questa combinazione è assolutamente vincente

        • 0 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
        Valutazione 
        latino 27/05/2014

        impressioni

        Provata in un'uscita scialpinistica di tre giorni, indossata come secondo strato:
        1) assenza quasi completa di cattivo odore al terzo giorno, senza che fosse mai stata lavata
        2) velocissima ad asciugare da indossata. Appena si smette di sudare, basta un minimo di calore corporeo (ad esempio nel rifugio) perchè inizi ad asciugare.

          Valutazione 
          nicola 25/02/2014

          fantastica

          sono rimasto impressionato dalle qualità del prodotto. è un materiale fantastico e facile da lavare

            Scrivi una recensione

            KEARSAGE

            KEARSAGE

            Ottima per tutti gli sport invernali e all'aria aperta. Adatta anche per i climi più rigidi. Realizzata in tessuto pesante.

            Scrivi una recensione

            CAPTCHA Image

            Spedizione Gratis in ITALIA

            Per ordini superiori a 130,00 euro

            Chiamaci: (+39)0342-614622

            Per chiedere maggiori informazioni..

            Gift Card

            Regala una Gift Card LIOD